SERVIZIO VOCAZIONI
PELLEGRINAGGIO 2020
MEETING MINISTRANTI 2020
FORMAZIONE PERMANENTE
SPAZIO APERTO
DOVE OSPITIAMO
LE NOSTRE ASSOCIAZIONI
LA NOSTRA LIBRERIA
NOVITA' EDITRICE ROGATE
RICORRENZE IN TERRA E IN CIELO

Iniziato il Corso di Teologia e Psicologia della Vocazione alla Lumsa

Al corso si sono iscritti 15 studenti che sono stati affidati a 20 docenti che impartiranno lezioni su circa 27 discipline. Grazie al buon numero di docenti Rogazionisti, tra i quali i due Provinciali Italiani, P. Lo Russo e P. Perrone, il corso assume una connotazione fortemente vocazionale e vuole contribuire a scuotere questo settore che sappiamo fortemente in crisi. Infatti il Corso è progettato ad hoc soprattutto per gli animatori giovanili e vocazionali. Inoltre è stato anche strutturato per offrire un ulteriore rinforzo formativo al variegato mondo dei nostri educatori. Sul fronte rogazionista si spera anche di costruire con il tempo una buona schiera di docenti che possano rendersi disponibili per l’impegnativo e stimolante compito di tradurre in senso scientifico il carisma a noi affidato. Ci auguriamo che questa iniziativa possa crescere nel futuro per diventare un punto di riferimento nell’antropologia vocazionale.


           


 


 


Per maggiori informazioni si può cliccare sul link seguente. https://www.consorziohumanitas.com/10944/psicologia-e-teologia-2019/#1530256768078-e9dcdaf6-6952


 

 P. Gaetano Lo Russo
Prossima News

Le news più lette

Pellegrinaggio in Terra Santa...ci raccontano...

L’esperienza di un Pellegrinaggio in Terra Santa, normalmente fatto in gruppo, è sempre un evento singolare e personale. Tale lo è stato per me questo, organizzato dalla nostra Provincia Rogazionista ICN, con lo specifico anche di essere un Corso di Esercizi Spirituali per Consacrati e Laici, contraddistinto da una duplice Direzione spirituale e tecnica, condotta rispettivamente dal Provinciale P. Gaetano Lo Russo e dalla Sig.ra Donatella Tomasello...

Leggi Tutta

I Santi della porta accanto

Se oggi si fa un gran parlare di “santi della porta accanto” lo si deve, oltre alle costanti esortazioni di Papa Francesco, anche alle agiografie dei santi, che si sono liberate dal devozionismo che li contraddistingueva nel passato a favore di una visione antropologica più vicina all’uomo contemporaneo...

Leggi Tutta