SERVIZIO VOCAZIONI
PELLEGRINAGGIO 2020
MEETING MINISTRANTI 2020
FORMAZIONE PERMANENTE
SPAZIO APERTO
DOVE OSPITIAMO
LE NOSTRE ASSOCIAZIONI
LA NOSTRA LIBRERIA
NOVITA' EDITRICE ROGATE
RICORRENZE IN TERRA E IN CIELO

Via Crucis Vicariale Selva Candida

 


Venerdì 12 aprile alle ore 20,30 ha avuto luogo la Via Crucis del Vicariato di Selva Candida,  percorrendo i viali dell’ampio  Parco  del  Centro Internazionale di Spiritualità Schoenstatt in Belmonte – Casalotti, dominata dalla Croce luminosa portata a turno da alcuni uomini e dalla voce amplificata di un efficiente alto parlante per Processione, portato a spalle da un giovane.


Questa celebrazione comunitaria è un appuntamento molto sentito ed è divenuto ormai una bella tradizione per i numerosi parrocchiani del Vicariato che, ogni anno, nel venerdì precedente la Settimana Santa, sono accompagnati dai loro parroci e sacerdoti in questo luogo. E, nonostante la serata un tantino fredda minacciante pioggia, non ha impedito la partecipazione di un folto numero di fedeli - stimato dai 300 ai 400- , composto in parte da molti adulti, ma anche da alcuni giovani, da ragazzi e da intere famiglie con figli piccoli.


Il P. Firas A. Kideher, iracheno e religioso rogazionista, vice parroco del Corpus Domini,  ha  curato i testi sacri delle quattordici stazioni con  riflessioni appropriate e preghiere, proclamate e pregate dai rappresentanti delle varie Parrocchie le quali hanno aiutato tutti i presenti a sentirsi coinvolti e responsabili della Passione del Signore, delle Sue cadute sotto la Croce……… “Come non vedere – ha proclamato il lettore alla X stazione: Gesù, spogliato delle Vesti -  i nostri tanti fratelli e sorelle che sono stati spogliati della loro dignità, quelli che giacciono dimenticati nelle periferie, depauperati della libertà e dignità, quelli ai quali abbiamo strappato il pane dalla bocca, privandoli delle loro risorse e della terra….. ; quegli altri ancora che vagano senza mete: nelle carceri a cielo aperto, nei deserti dell’frica, del Medio Oriente, nelle guerre infinite del Continente asiatico…. Il Tuo Volto Gesù è umiliato e lacerato nel cuore degli uomini.Gesù, grazie: hai perso l’onore, ma ci hai restituito dignità”.


A guidare il pio Esercizio della Via Crucis, iniziato dalla bella Chiesetta intitolata a Maria Madre della Chiesa “tre volte ammirabile”, così definita dal Fondatore del Movimento Schoenstatt P. Kentenich, è stato  il vicario Don Cristoforo Dudala, accompagnato dal P. Firas che aveva introdotto il Rito con una preghiera, e lo ha anche concluso  con un messaggio testimonianza e la Benedizione finale.


                                                           P. Spallone Renato


   


 


 P. Pasquale Albisinni
News Precedente Prossima News

Le news più lette

Giovani in cerca di Dio....

“Giovane, dico a te alzati!”. La pericope evangelica, scelta dal Papa per la prossima Giornata Mondiale della Gioventù, viene approfondita nel numero di marzo della rivista “Rogate ergo”...

Leggi Tutta

Primo Luglio in Provincia

In tutte le Case della nostra Provincia si è vissuto il memoriale del Primo Luglio in vari modi. Le tre comunità di Firenze, Assisi e Morlupo si sono riunite per vivere....

Leggi Tutta

P. Nicola Corraro nella Casa del Padre

Carissimi confratelli, le esequie del nostro caro confratello, P. Nicola Corraro, deceduto oggi pomeriggio presso la clinica Villa S.Pietro sulla Cassia, si terranno nella nostra Chiesa parrocchiale di Piazza Asti a Roma...

Leggi Tutta